Elaborazione di traumi

Il lavoro consiste nel ripercorrere il momento del trauma partendo già da prima che questo è  accaduto (circa un'ora prima). 

 

In questo percorso, ogni istante ricordato in cui appare un disagio, viene elaborato con tecniche di respirazione, di visualizzazione e di massaggio, in modo che vada respinto e trasformato: ciò ti porta a trovare la fiducia di poter affrontare con nuove risorse ciò che prima ti spaventava, e che nel rivivere il ricordo del trauma stesso, avrai la capacità di gestirlo, elaborarlo e digerirlo.

Esempio:  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le abilità  che potrai apprendere, serviranno a rilasciare lo spavento, l'ansia, le preoccupazioni e a digerire attimo per attimo l'accaduto. 

Questo aiuterà ad accelerare il processo di guarigione.

 

 

 

 

una persona che ha subito un incidente in auto e che ora

ha paura di guidare;

con la memoria la porto al momento in cui ha deciso di uscire di casa facendole ripercorrere quanto avvenuto: come sente il suo corpo? Cosa sente emotivamente? Come respira?

 

Man mano che la scena nella sua mente continua, le faccio mantenere l'attenzione a quello che le accade nel corpo:

ogni sensazione o pensiero spiacevole

faccio sì che li respinga fisicamente 

indicandole specifiche tecniche. 

Il risultato è un grande sollievo liberatorio, oltre a quello di affrontare con maggior coraggio la guida..