IL GINOCCHIO: INQUADRAMENTO E RIABILITAZIONE

L'articolazione del ginocchio è piuttosto complessa, forte ma delicata allo stesso momento: quando si trova in asse rispetto l'anca e la caviglia, è probabile che stia bene  ma quando è fuori asse, tendini e legamenti ne vengono coinvolti, provocando dolori e senso di debolezza.

Inquadramento e riabilitazione vengono effettuati manualmente con lo scopo di riportare equilibrio dell' asse osseo e l'equilibrio dei tessuti tendinei e muscolari di ginocchia - cosce e bacino - gambe e caviglie, e a dare sollievo e distensione ai muscoli tenuti sotto costante sforzo.